Nascono gli integratori per l’umore nero post partum

Nascono gli integratori per l’umore nero post partum.

Addirittura la prestigiosa rivista PNAS dedica uno spazio ad un curioso studio realizzato su poche donne per valutare l’impatto di un particolare integratore sul rischio di “tristezza” post partum, da non confondersi con la vera e propria depressione che si può avere dopo la nascita del bebè ed è una condizione più grave e potenzialmente molto temibile, come riportano le cronache dei giornali.

 Secondo lo studio, condotto comunque su una piccola popolazione di donne all’Università di Toronto, una particolare miscela di aminoacidi ed estratti di mirtillo potrebbe rivelarsi utile per contrastare l’insorgenza della patologia, che ha una base neurochimica ben definita. 

La nascita di un bambino provoca nel cervello delle donne un'impennata del 40 per cento nei livelli di MAO-A, una proteina che demolisce i neurotrasmettitori del buon umore serotonina, dopamina e noradrenalina. 

Sia chiaro: questo tipo di tempesta neurotrasmettitoriale è destinata a passare nella stragrande maggioranza dei casi in poco tempo, ma ci sono casi in cui può anche aprire la porta a veri e propri quadri depressivi. 

Secondo la teoria dei ricercatori canadesi, gli amminoacidi triptofano e tirosina, precursori dei neurotrasmettitori dell'umore, ne compensano la riduzione, e l'estratto di mirtilli, grazie alle proprietà antiossidanti combatterebbe lo stress ossidativo

comments powered by Disqus